Il canto della Risurrezione

Straordinaria performance della Corale "Santa Maria di Galeria", domenica 24 marzo

Quello tenutosi domenica 24 marzo, presso l'antica Chiesa parrocchiale di Santa Maria in Celsano, più che un concerto è stato un momento di meditazione e preghiera. I presenti infatti sono stati condotti attraverso le parole e la musica a considerare profondamente i dolori di Cristo e della Vergine nella Passione, attraverso brani di grande efficacia come lo Stabat Mater di Kodaly e di Pergolesi, oltre allo straordinario Stava Maria dolente di Lotti. CONTINUA A LEGGERE

Stampa news