Maria, faro di speranza

Rosario con il Vescovo

Il 19 maggio il Vescovo è venuto a Santa Maria in Celsano per la preghiera del Santo Rosario. Ogni martedì Mons. Reali si è recato nelle Chiese scelte come luoghi giubilari per questo Anno Santo. La preghiera è stata trasmessa in diretta su facebook e tutti hanno potuto seguirla tranquillamente da casa, visto che c'era ancora l'effetto delle restrizioni nei movimenti imposto dal Governo. Ogni decina di Ave Maria si alternava ad una breve meditazione tratta dagli insegnamenti del Papa San Giovanni Paolo II, del quale ricorreva, il giorno 18 maggio, il centenario della nascita.

Un'immagine molto intensa di Papa Woytila in preghiera, con la corona del Rosario in mano, era stata collocata accanto all'altare. Le catechiste hanno letto le varie meditazioni e il Vescovo ha guidato la preghiera e le litanie, impartendo al termine la benedizione. Prima di concludere Mons. Reali ha ringraziato i presenti e ha salutato tutti coloro che erano in ascolto da casa, definendo il nostro amato Santuario "un faro di speranza" nel territorio della nostra bella Diocesi. Da parte nostra speriamo che la luce di questo faro possa raggiungere quanti hanno bisogno della consolazione della Vergine Santissima.

Maria Rigali
foto: D. Baiano


Stampa news