In preghiera per la pace

Domenica 8 settembre Santo Rosario per la pace nel mondo

di Andrea Santi

 

Da giorni il mondo sta col fiato sospeso, davanti alla terribile prospettiva del possibile scatenarsi di un conflitto in Siria e in Medio Oriente. Domenica 01 settembre il Santo Padre Francesco ha rivolto un pressante appello e ha indetto una speciale giornata di preghiera e digiuno per la pace. Nel Santuario di Santa Maria in Celsano, nel pomeriggio di Domenica 08 settembre, festa della Natività della Vergine, ci siamo ritrovati per la preghiera del Santo Rosario. Abbiamo chiesto alla Vergine Maria, Regina della Pace, di intercedere presso il Signore, perchè faccia cadere le armi dalla mano dei violenti e porti la pace e la concordia nei luoghi dove attualmente ci sono guerra e morte.

Il Santo Padre aveva detto all'Angelus di Domenica 01 settembre: "A Maria chiediamo di aiutarci a rispondere alla violenza, al conflitto e alla guerra, con la forza del dialogo, della riconciliazione e dell’amore. Lei è madre: che Lei ci aiuti a trovare la pace; tutti noi siamo i suoi figli! Aiutaci, Maria, a superare questo difficile momento e ad impegnarci a costruire ogni giorno e in ogni ambiente un’autentica cultura dell’incontro e della pace".

La preghiera del Rosario ha sempre un suo fascino, soprattutto quando ci si trova in un luogo particolare come è quello di Santa Maria in Celsano. Davanti all'antichissima e miracolosa immagine della Vergine col Bambino, il tempo è letteralmente "volato". Dopo la preghiera, Don Roberto ha raccomandato di continuare a pregare per la pace anche nei giorni seguenti, nella preghiera personale quotidiana; anche le Messe che verranno celebrate in Parrocchia avranno questa specifica intenzione.

Al termine, abbiamo assistito alla benedizione di una giovane coppia di Roma che ricordava il quinto anniversario di matrimonio: Paolo e Serena, con il loro piccolo Simone, visibilmente commossi, hanno ringraziato il Signore per le grazie con cui li ha accompagnati nei primi cinque anni della loro vita matrimoniale.

foto di Daniele Baiano

(11/09/2013)

Stampa news