Battesimo

Il Battesimo è una scelta di fede - Il Battesimo in Parrocchia - Il Padrino di Battesimo - Il Battesimo a Santa Maria in Celsano

BATTESIMO, SCELTA DI FEDE
Quando i genitori chiedono il Battesimo fanno una precisa scelta di fede. Il Battesimo, infatti, è il sacramento che: rende figlio di Dio, membro del Corpo Mistico di Cristo che è la Chiesa, cancella il peccato originale e dona la salvezza e la vita eterna. I genitori cattolici chiedono questo sacramento per il proprio figlio entro i primi mesi di vita del bambino. Possono chiedere il Battesimo tutti i genitori, anche se non sono uniti dal sacramento del Matrimonio. La Chiesa, da parte sua, chiede ai genitori e ai padrini la promessa di educare il proprio figlio nella fede, con la parola e l'esempio della vita. 

IL BATTESIMO IN PARROCCHIA
Di norma, il sacramento del Battesimo viene celebrato nella Parrocchia di appartenenza (cioè dove si ha il domicilio). Chi desidera battezzare il proprio figlio a Santa Maria in Celsano, deve anzitutto rivolgersi al proprio Parroco per ottenere il nulla osta. Presso la Vostra Parrocchia di appartenenza vi chiederanno anche di frequentare alcuni incontri di preparazione. 

IL PADRINO DI BATTESIMO
Accanto ai genitori, è prevista la presenza di un padrino e di una madrina. Il loro compito è quello di affiancare i genitori nell'educazione cristiana. Il padrino / madrina deve: avere più di sedici anni di età, essere battezzato e cresimato, credente e praticante; se è sposato, deve esserlo in Chiesa (non può essere nè convivente, nè sposato solo civilmente). Chi è stato scelto per questo compito, dovrà presentarsi al proprio Parroco per ottenere un attestato o nulla osta, che consegnerà all'inizio della celebrazione del Battesimo.

 COME PRENOTARE
Solo dopo aver ottenuto il nulla osta da parte del Vostro Parroco potrete verificare la disponibilità sul CALENDARIO DELLE CELEBRAZIONI e poi prendere contatto con il Rettore di Santa Maria in Celsano, Don Roberto Leoni (chiamare il 331.61.60.592, dal lunedì al venerdì, dalle 10 alle 12).
La celebrazione del Battesimo avviene il Sabato mattina o la Domenica pomeriggio. Non viene celebrata la Santa Messa, per cui la celebrazione del Battesimo può durare al massimo una mezz'ora. La celebrazione compete al Rettore della Chiesa, altri Sacerdoti sono ammessi solo se parenti. Per motivi di organizzazione, non è possibile celebrare la Domenica mattina. 

 

 

Stampa news