« Ex Duabus Una »: Giubileo dei 900 anni della Diocesi


Novecento anni fa, il Papa Callisto II univa tra loro le due antiche Diocesi di Porto (l'attuale Fiumicino) e di Santa Rufina (l'attuale borgata di Selva Candida). Nasceva così la nostra Diocesi che, appunto, si chiama di "Porto – Santa Rufina".

Il nostro Vescovo Mons. Gino Reali ha voluto ricordare questo anniversario, prendendo spunto dalle parole riportate nella Bolla Papale: “ex duabus una” (cioè: da due, una), ed ha indetto uno speciale Anno Giubilare, che si aprirà Domenica 1° Dicembre alle ore 17.00 nella Cattedrale della Storta e si concluderà il 29 Novembre del 2020.
 
L’Anno Giubilare è un’occasione per riscoprire la nostra appartenenza al Signore Gesù Cristo e alla Chiesa. Per questo, il Vescovo ha chiesto al Santo Padre il dono dell’Indulgenza Plenaria, proprio come avviene nell’Anno Santo. Potranno ottenere l’Indulgenza Plenaria quei fedeli che, durante l’Anno Giubilare, visiteranno una di queste Chiese: la Cattedrale a La Storta, il Santuario di Ceri, il Santuario di S. Maria della Visitazione a Santa Marinella, ed il nostro Santuario di Santa Maria in Celsano.
 
Attendiamo i pellegrini che verranno a pregare davanti all’immagine della nostra cara Madonna, la nostra antica e bella Chiesa diventerà meta di visite. Da ricordare: Chiesa Cattedrale a La Storta, Domenica 1° Dicembre ore 17: cerimonia di apertura del Giubileo della Diocesi.
 
> Leggi l'articolo sul sito della Diocesi